Pages Navigation Menu
InstagramTwitterRssFacebook

La settimana del Baratto 2015

Dal 16 al 22 novembre torna La Settimana del Baratto, che permette di soggiornare una o più notti in un bed and breakfast in Italia, ricambiando l’ospitalità con beni e servizi. Il baratto è stato per secoli alla base dell’economia familiare, ha origine dallo scambio di doni e favorisce i rapporti tra singoli e comunità. In un momento di contrazione dei consumi come quello che stiamo vivendo, si rivela un’ottimo modo per viaggiare a costo zero investendo in fantasia e curiosità, tornando alle origini dell’ospitalità e della riconoscenza.

Banner 16/22 novembre Settimana del Baratto

I beni scambiati e i servizi possono essere i più vari e vanno concordati con il gestore del B&B prima del soggiorno.

I servizi più richiesti dai gestori: video, servizi fotografici, creazione sito web e brochure, giardinaggio, massaggi, pittura muri, lavori di manovalanza, consulenze specialistiche, potatura, lezioni di musica e di inglese.

I beni più richiesti dai gestori: scambio ospitalità in altre strutture, prodotti tipici come olio, vino, liquori e marmellate, libri e fumetti, pc, tablet, telefoni, vestiti,  mobili, oggetti d’arredamento.

PUOI PARTECIPARE IN TRE MODI:

1- Dai un’occhiata alla Lista dei Desideri dei gestori dei B&B e se trovi il b&b che fa al cosa tuo contattalo per prendere accordi!

2- Scegli un b&b in base alla località

3- Facendo il log-in tramite il tuo profilo facebook, da questa pagina puoi fare tu una proposta in modo che siano i gestori a contattarti.

Come partecipare alla Settimana del Baratto

Lo sapevi che ci sono centinaia di strutture che praticano il baratto tutto l’anno? Leggi qui!

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »