Top
Digital Detox

In un’epoca in cui siamo costantemente connessi, prendersi del tempo per uno “stacco digitale” può sembrare una sfida enorme.

Il “digital detox”, o disintossicazione digitale, si riferisce alla pratica di ridurre o eliminare l’uso degli apparecchi elettronici, come smartphone, computer e tablet, per un certo periodo di tempo.

Digital Detox

I benefici di una pausa dai dispositivi digitali sono inestimabili per la nostra salute mentale e fisica. In questo articolo esploreremo i migliori consigli per staccare davvero la spina e godersi una vera digital detox.

Perché è importante staccare la spina digitalmente?

La nostra dipendenza dai dispositivi digitali è diventata una parte integrante della vita quotidiana. Dai social media alle e-mail, siamo costantemente bombardati da stimoli digitali che possono portare a stress, ansia e persino disturbi del sonno.

Staccare la spina digitalmente ci consente di riprendere il controllo della nostra vita e di riconnetterci con il mondo reale.

Ci sono diversi benefici che miglioreranno sicuramente la nostra vita:

Miglioramento delle relazioni interpersonali

Riducendo l’uso dei dispositivi digitali durante le interazioni sociali, le persone possono migliorare la qualità delle proprie relazioni interpersonali e connettersi in modo più autentico con gli altri.

Riscoperta delle attività offline

Il digital detox offre l’opportunità di riscoprire piaceri e attività offline, come leggere un libro, fare una passeggiata all’aria aperta o trascorrere del tempo di qualità con la famiglia e gli amici.

Socialità con amici

Riduzione dello stress

Ridurre l’uso dei dispositivi digitali può sicuramente aiutare a ridurre lo stress associato alla pressione di essere sempre connessi. Le e-mail in arrivo, le notifiche costanti, sono fonte di stress, anche se spesso non ne siamo consapevoli.

Miglior qualità del sonno

Riducendo l’esposizione alla luce blu emessa dagli schermi dei dispositivi elettronici, il digital detox può migliorare la qualità del sonno e aiutare le persone a dormire meglio durante la notte.

Aumento della produttività

Ridurre le distrazioni digitali può migliorare la concentrazione e la produttività, consentendo alle persone di concentrarsi meglio sulle attività importanti e completarle in modo più efficiente.

Come iniziare la digital detox

E’ importante prendersi cura della propria salute mentale e fisica con una digital detox ben pianificata e consapevole.

1. Stabilire degli obiettivi chiari

Prima di iniziare la digital detox, è bene riflettere su ciò che si vuole ottenere da questa esperienza.

Ridurre lo stress, migliorare la concentrazione o semplicemente godere il ​​tempo con la famiglia?

Volete prendervi dei giorni di totale digital detox oppure diminuire il tempo online cambiando le abitudini quotidiane?

E’ bene stabilire degli obiettivi chiari per organizzare al meglio un periodo di disconnessione digitale.

2. Creare una routine di attività offline

Dedicate del tempo ogni giorno ad attività che non coinvolgono dispositivi digitali.

Nei primi momenti è normale sentirsi spaesati, e a volte provare anche ansia, ma si tratta di cambiare le proprie abitudini e per questo c’è bisogno di tempo e tanta forza di volontà.

Ragazza che legge un libro in un prato

Dedicatevi a quelle attività che rilassano, senza l’uso di tecnologia: leggere un libro, fare una passeggiata nella natura, praticare la meditazione per rigenerarsi, fare sport o iscriversi in palestra.

3. Limitare l’accesso ai social media

I social media possono essere una delle principali fonti di stress. Crediamo di rilassarci, invece ci stanchiamo, o perdiamo tempo.

Chi ha un lavoro che non comporta la presenza quotidiana sui social media, può permettersi di ritagliarsi un intero periodo di vero digital-detox e staccare tutto, sarà rigenerante. Disattivate le notifiche per un vero digital-detox!

Digital detox e liberi professionisti che lavorano online

Se state cercando informazioni su come fare digital detox probabilmente lavorate online, forse siete dei liberi professionisti e, in un mondo sempre più digitale, ed è lecito chiedersi come sia possibile distaccarsi davvero dagli schermi.

Chi ha un lavoro che prevede l’uso dei social media dovrà dovrà limitare il tempo trascorso sulle piattaforme come Facebook e Instagram e disattivare le notifiche per ridurre le distrazioni.

E’ utile decidere proprio una fascia oraria in cui ci si collega, per lavoro, ai propri account, rispettando l’orario stabilito.

Disattivare notifiche cellulare

Se possibile, cercate di delegare le attività online a vostri soci e collaboratori, proponendovi per altre attività offline.

Per quanto riguarda la gestione fiscale, fatture, scadenze e burocrazia, che ormai è tutto online, potete affidarvi a un commercialista che si occupa di tutto al posto vostro, rendere automatiche le task più ripetitive oppure rivolgervi ad esperti fiscali specializzati per p.iva (per domande o dubbi sull’argomento potete contattare Fiscozen per una consulenza gratuita).

Organizzando tutti questi aspetti in anticipo, potrete dedicarvi al periodo di digital detox con la certezza di non lasciare indietro nulla.

La digital detox è un’opportunità per staccare la spina e riconnettersi con se stessi e con il mondo reale. Provare per credere!

 

post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Copiare testi e immagini protetti dal diritto d\'autore è un reato a tutti gli effetti (Legge sul Diritto d\\\'autore, Art.171)