Pages Navigation Menu
InstagramTwitterRssFacebook

Sudafrica ecoturismo e safari – Partenze 2020

Tutti dovrebbero visitare il Sudafrica almeno una volta nella vita: è un viaggio straordinario, un’immersione nella vera natura selvaggia. Questo itinerario ti porterà alla scoperta dei Cape Town e delle riserve naturali del Sud Africa, dove coi ranger andrai alla ricerca degli animali che vi abitano, come leoni, zebre, elefanti, bufali, leopardi, ippopotami, giraffe e rinoceronti (qui puoi leggere la mia esperienza).

Zebre e giraffe

TIPOLOGIA DI VIAGGIO: Viaggio di ecoturismo e trekking, adatto a tutti coloro che godono di buona salute: i sentieri non hanno difficoltà particolari e non richiedono esperienza.

CON CHI: Viaggio di gruppo accompagnato da Guide Ambientali Escursionistiche italiane.


Partenze 2020

29 LUGLIO – 14 AGOSTO

15 – 31 AGOSTO

1 – 17 NOVEMBRE


ITINERARIO 17gg/16 notti

Sudafrica ecoturismo e safari

Di seguito è riportato l’itinerario generico in breve. Per ricevere la scheda di viaggio dettagliata per ogni partenza, compila il modulo sottostante.

GIORNO 1: Volo per Città del Capo
Partenza da Roma o Milano per Città del Capo.

GIORNO 2: Città del Capo
Arrivo a Città del Capo, noleggio del pulmino, partenza per la guest house e check-in, relax e tempo libero, cena e pernottamento.

GIORNO 3: West Coast National Park
Escursione di un’intera giornata al magnifico West Coast National Park, dove ci aspettano struzzi, babbuini, zebre ed un trekking breve per raggiungere le dune in mezzo alla vegetazione. Pomeriggio dedicato al birdwatching e ad un’originale passeggiata a piedi fra i fenicotteri. Dislivello: 0m – Lunghezza: 3km – Durata: 1 ora e mezza  
GIORNO 4: Table Mountain e Waterfront
In mattinata, trasferimento alla base della famosa Table Mountain, dove inizieremo l’ascesa verso quello che può essere considerato il panorama più spettacolare del Sudafrica. Questo trekking richiede impegno per il dislivello, ma chi non se la sente può raggiungere la cima con la funicolare. Arrivo in cima, relax e pranzo, discesa con la funicolare panoramica. Dislivello: 600m – Lunghezza: 5km – Durata: 4 ore
GIORNO 5: Capo di Buona Speranza e Boulders, colonia di pinguini
Oggi faremo dei brevi trekking che ci porteranno in diversi punti di osservazione. Raggiungeremo il leggendario Capo di Buona Speranza, da dove ammireremo l’Antartide. Dislivello: 100 m – Lunghezza: 4 km – Durata: 2:30 ore. Andremo poi a Boulders per vedere i pinguini africani nel loro habitat naturale. Dislivello: 0 m – Lunghezza: 1km – Durata: 1 ora e mezza. Ritorno a Cape Town nel tardo pomeriggio.
Pinguini Sudafrica

GIORNO 6: Trasferimento a Hermanus e visita al Santuario dei felini.
Lasciamo Cape Town per dirigerci verso la costa meridionale del Paese. Col pulmino attraverseremo la Cape Whale Coast, iniziando di fatto la nostra ricerca in Sudafrica delle…balene: gli avvistamenti lungo questa strada panoramica non sono rari! Arrivo ad Hermanus, elegante cittadina sull’oceano, considerata la patria mondiale delle balene franche australi. Dopo pranzo visiteremo Panthera Africa, un Santuario dei Felini di importanza mondiale.

GIORNO 7: Osservazione balene (Certificata Responsabile)
Dal porto di Hermanus iniziamo la nostra avventura in barca alla ricerca delle balene*. Scopriremo le abitudini della balena franca australe per poi dedicarci a ricercarle nel loro ambiente naturale. Nel pomeriggio, percorreremo il Cliff Path, un sentiero di costa che consente delle viste magnifiche sulle baie abitate dalle balene. Dislivello: 0m – Lunghezza: 4 km – Durata: 2 ore.

Balena con piccolo

GIORNO 8: Osservazione squali (Certificata Responsabile) o trekking 
Oggi ci potremo dedicare a due attività differenti: chi vorrà potrà partire alla ricerca del grande squalo bianco*, dalla barca oppure direttamente dalla gabbia, immergendosi in apnea senza bisogno di bombole. Saremo accompagnati da biologi e l’immersione con gli squali è fatta (certificata) in maniera responsabile. Le immersioni in gabbia con gli squali sono sostenibili? Leggi il mio approfondimento. Chi non è interessato all’avvistamento squali, potrà percorrere il Cave Path, un sentiero di costa che termina in una grotta affacciata su una splendida spiaggia. Dislivello: 0 m – Lunghezza: 5 km – Durata: 2 ore. Nel pomeriggio partenza per Cape Town, dove dormiremo nel leggendario Hotel Verde, luogo ideale per prendere l’aereo la mattina successiva.

* Come ogni attività di avvistamento di animali selvatici, l’avvistamento di balene e squali è legato alle condizioni climatiche e alla presenza degli animali che, ovviamente, non si può mai prevedere con certezza. Diffidate di qualsiasi organizzazione che vi garantisce l’avvistamento di animali selvatici.

GIORNO 9: Volo Cape Town/Johannesburg e trasferimento a Graskop
Volo per Johannesburg in mattinata, noleggio del pulmino e partenza per Graskop, dove arriveremo nel tardo pomeriggio. Relax, tempo libero per visitare la cittadina, cena e pernottamento.

GIORNO 10: Blyde River Canyon Natural Reserve
Escursione di un’intera giornata al Blyde River Canyon, una giornata in natura che è il perfetto preludio ai grandi safari che ci aspettano nei giorni successivi. Cammineremo lungo il Leopard trail e il Belvedere trail, fra canyon, animali, fiumi, cascate e foreste. Dislivello: 200m – Lunghezza: 6 km – Durata: 3 ore 

GIORNO 11: Graskop  – Kruger Park
Partenza per il Kruger National Park. Dormiremo proprio all’interno del parco, in un rest camp gestito dal governo, dove ci dedicheremo completamente ai safari e alla ricerca degli animali della savana.

Leone Sudafrica Safari Ecosostenibile

Nel Kruger, oltre ai safari inclusi nel viaggio, potrai partecipare anche ai safari a piedi o in bici (non inclusi, da pagare in loco). Informa la tua guida, che provvederà a chiedere la disponibilità ai ranger del rest camp.

GIORNO 12: Kruger National Park
Giornata interamente dedicata al safari. Il Kruger è l’habitat di tantissimi animali, fra cui i Big 5 (i cinque grandi animali che anticamente ogni cacciatore cercava di trovare), ovvero leoni, elefanti, rinoceronti, bufali e leopardi. Avvisteremo anche molte giraffe, iene, zebre e ippopotami.

GIORNO 13: Riserva privata del Timbavati
Partenza dal Kruger per raggiungere il nostro lodge privato immerso nella natura, ma con ogni confort. Saremo immersi nel verde, fra un safari in 4×4 e un momento di relax sulle sdraio, fra una cena intorno al fuoco ed un caffè all’alba, andando alla scoperta dei segreti della fauna e della flora del parco.

GIORNO 14: Riserva privata del Timbavati – intera giornata di safari
Altra giornata interamente dedicata ai safari e al piacere del soggiorno nel lodge. Leoni, rinoceronti, elefanti e leopardi, oltre a tanti altri animali che cercheremo di trovare con l’aiuto dei nostri ranger.
Elefanti SudAfrica

GIORNO 15: Centro specie protette ad Hoedspruit – Sabie
Dopo un ultimo safari nella riserva partiremo per raggiungere il centro per il ricovero delle specie protette, un’esperienza davvero unica, dove avremo modo di vedere ghepardi, licaoni, gatti africani e leoni ed apprenderne le modalità di comportamento.  Trasferimento e pernottamento a Sabie.

GIORNO 16: Johannesburg – Italia
Dopo la colazione in completo relax, check-out e partenza per Johannesburg, trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia.
GIORNO 17: Arrivo in Italia
Arrivo in Italia e fine dei nostri servizi.

COSTO: 2.330€/2.380€ volo escluso

Guida Ambientale Escursionistica italiana per tutto il viaggio.


Per ricevere il programma dettagliato per ogni partenza, per informazioni e prenotazioni, compila il modulo sottostante.

Translate »