Pages Navigation Menu
InstagramTwitterRssFacebook

Il miglior regalo è un viaggio… a scelta!

In occasione di festività, compleanni, onomastici, anniversari, Natale ecc… ci troviamo spesso a regalare oggetti inutili, che spesso finiscono impolverati in un cassetto. Io, ormai da anni, scelgo invece di regalare qualcosa di utile. Spesso però accade che la persona abbia già tutto ciò di cui ha bisogno, quindi… che fare?

Regala un viaggio, un’esperienza, un soggiorno! E’ come regalare un’emozione, quella rimarrà per tutta la vita 🙂

Viaggiare con Cofanetti Regalo

Pensi che regalare un viaggio sia troppo costoso? E poi… quale viaggio scegliere? Quale albergo, agriturismo o b&b piacerà è adatto a chi riceve il regalo? C’è il rischio di sbagliare, di prenotare in un posto che non piace. La soluzione perfetta, che è in commercio da anni e che probabilmente già conosci, è un cofanetto regalo Smartbox con tantissime esperienze e strutture turistiche tra cui scegliere, in Italia e in Europa.

PERCHE’ REGALARE UNO SMARTBOX?

Perchè è sempre un regalo gradito, non puoi sbagliare.

Perchè ce ne sono per tutti i gusti e per tutte le tasche.

Perchè ha una lunga durata (fino a 2 anni!) e chi riceve il regalo può usufruirne quando vuole.

COME E DOVE ACQUISTARE UNO SMARTBOX?

Puoi trovare gli Smartbox nei negozi e nei centri commerciali, ma non ci sarà mai l’ampia scelta di cofanetti che trovi sul sito web ufficiale! Acquistando dal sito potrai scegliere farti recapitare a domicilio il cofanetto, pagando una piccola spesa aggiuntiva di spedizione e potrai anche scegliere, se vuoi, una confezione regalo. In alternativa al cofanetto cartaceo puoi anche scegliere la versione e-box, inviata direttamente via mail.

QUALE COFANETTO SCEGLIERE?

Chi riceve il regalo avrà l’imbarazzo della scelta tra le tantissime proposte contenute nel cofanetto, ma anche tu che lo acquisti ti troverai di fronte a un’infinità di cofanetti (280!) tra cui scegliere: weekend romantici per coppie, soggiorni benessere (tra i più graditi per ovvie ragioni!), pernottamento in castelli, dimore storiche, agriturismi, e poi cene, weekend nelle città d’arte, attività avventurose… e tante, tantissime, altre opzioni.

Per fortuna sul sito della Smartbox puoi scegliere il tipo di esperienza, per quante persone e  il budget a disposizione, così farai fin da subito una selezione, ti consiglio di partire dalla pagina delle Idee Regalo, già suddivise in base all’evento.

Quale Smartbox scegliere

COSA FARE COL COFANETTO REGALO SMARTBOX

Se regali o hai ricevuto un cofanetto cartaceo ricordati che ha una durata anche fino a 2 anni e che le strutture turistiche possono cambiare, soprattutto possono aggiungersene altre! Quindi ricorda al ricevente che è meglio registrare il cofanetto sul sito della Smartbox così si avrà la possibilità di visionare tutte le strutture disponibili! La registrazione è facilissima, basta collegarsi al sito web, cliccare su “Ho uno Smartbox” e inserire i codici del cofanetto, dopodiché si potrà accedere all’area personale dove, volendo, è anche possibile cambiare il cofanetto tematico con un altro, pagando la differenza d’importo, nel caso ci sia.

 

PRENOTARE L’ESPERIENZA SMARTBOX

Di solito la voglia di fuga-weekend compare verso aprile-maggio, quando parte il boom di richieste di prenotazioni, quindi il mio consiglio è di prenotare con un certo anticipo per essere sicuri di trovare posto nella struttura desiderata!

Esperienze Smartbox tematiche

 

LA MIA ESPERIENZA

E’ sicuramente tra i regali che più apprezzo, perchè ho la possibilità si scegliere io stessa cosa voglio fare e quando. Ed è anche il regalo che faccio più spesso quando ho dubbi: con un cofanetto regalo non si può sbagliare, è certamente sempre gradito. Per queste ragioni sono felice di consigliarlo ai voi che mi leggete! Un abbraccio e buoni viaggi!

 



2 Comments

  1. A volte mi sono trovato in difficoltà con le smartbox, mi è capitato in particolare in un caso di essere quasi trattato come una cliente di serie B… dovrebbero invece capire che considerare tutti allo stesso modo e con la stessa importanza potrebbe essere il presupposto per un nuovo futuro soggiorno, magari questa volta senza passare per smartbox!

    • Il problema è soprattutto con le piccole strutture che hanno poche camere, mettiti nei panni di un gestore: immagina di avere solo 5 camere e tante richieste per un weekend o festività, se accetti solo Smartbox (e ti assicuro che pioggia di richieste tutte nello stesso momento) l’incasso sarà molto molto molto meno rispetto che una prenotazione diretta (commissioni). Anche un gestore che ragiona correttamente, quindi “accolgo magari tornano un giorno senza smartbox” si trova in REALE difficoltà, perchè a fine mese ci deve arrivare. Il problema credo sia limitato alle piccole strutture e per i weekend/festività. Se lo fanno le grandi strutture con tante camere allora è diverso e ti do ragione. Insomma c’è chi lo fa per smania di arricchimento, ma anche chi lo fa perchè ha poche camere e deve sopravvivere. Purtroppo è così e temo non ci siano soluzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »