Top
Partita iva per guide ambientali escursionistiche

Questo articolo è dedicato a chi, come me, è un’anima libera e di conseguenza ama esserlo anche nel lavoro, non a caso il termine è LIBERO PROFESSIONISTA.

Commercialista online

Che tu sia una guida turistica, un nomade digitale, un consulente, un grafico, un social media manager, uno psicologo, un fotografo, un video-maker, un artista o chicchessia… se sei un’anima libera che non sopporta la burocrazia, questo articolo ti sarà utile.

Le parole “fisco“, “partita iva“, “tasse“, “dichiarazione dei redditi” mi hanno sempre provocato orticaria tic nervosi.

Non è che oggi la situazione sia cambiata e io sia un genio del fisco, anzi, è esattamente il contrario. Ho semplicemente trovato chi mi assiste con pazienza e risponde alle mie domande da ignorante in materia.

Lavoro online e lavoro viaggiando, giro come una trottola e la burocrazia dev’essere l’ultima delle mie preoccupazioni.

Partita iva per guide ambientali escursionistiche

Prima o poi tutti ci scontriamo con la burocrazia. Per me – che mi dimentico regolarmente di pagare il bollo auto (parlo di anni), figuriamoci tutto il resto – è stato un duro colpo.

Ho deciso di dedicare la mia vita ad altro e la burocrazia non deve inquinare la mia vita quotidiana, quindi vivo serena, pur essendo libera professionista e dovendomi occupare personalmente del mio lavoro.

Nel momento in cui si fa la scelta di diventare liberi professionisti e non si riceve più la busta paga ogni mese, sei tu stesso a richiedere il tuo compenso tramite fattura ed ad occuparti della tua situazione fiscale. Come gestire il tutto senza farsi venire l’orticaria?

Io, dopo anni dal commercialista tradizionale, sono con Fiscozen (il nome già dice tutto!) da ormai due anni e mi trovo benissimo.

Cos’è Fiscozen

E’ una piattaforma online che permette di avere sotto controllo tutta la tua situazione fiscale, in modo estremamente semplice. Il team di Fiscozen che ti segue è specializzato nella gestione delle partita IVA e fornisce assistenza fiscale alle partite iva in regime forfettario e in regime semplificato.

 

Perche’ ho scelto Fiscozen in alternativa al commercialista

Con Fiscozen:

  • ho aperto la partita iva in un giorno
  • faccio una fattura in 2 minuti, da pc e anche da cellulare, perchè Fiscozen è al 100% online
  • faccio domande in chat a qualsiasi ora (anche alle due di notte, quando non riesco a dormire perchè ho sbagliato a mettere la marca da bollo in fattura a un cliente estero) tanto poi so che Maria mi risponderà l’indomani.
  • ho un consulente con cui posso parlare via mail e telefono

Non so quanto tempo ho passato a chiedere al mio commercialista quante tasse avrei dovuto pagare e quando.

Su Fiscozen è tutto scritto nel tuo profilo online: fatture emesse, fatture da incassare, tasse da pagare, quante e quando.

Tasse da pagare p.iva

E poi ci sono i grafici, così in 2 secondi capisci l’andamento del tuo lavoro.

Partita iva forfettario come aprirla

Facilita’ di utilizzo

Oltre che offrirti una panoramica di tutta la tua situazione, di quali tasse devi pagare e quando, su Fiscozen puoi fare una fattura in pochi minuti, anche da cellulare! Il software è comodissimo: una volta impostato il logo e l’intestazione per tutte le tue fatture, dovrai solo compilarle e inviarle. E’ tutto stupendamente così semplice!

Nella dashboard vedrai:

  • le fatture ancora da incassare
  • la previsione di tasse di pagare
  • l’andamento del fatturato

Nella sezione relativa alle fatture:

  • fatture emesse
  • gestione clienti
  • note di credito, prestazioni occasionali (per chi le usa)
  • crea una nuova fattura

 

Come fare una fattura - regime forfettario

Nella sezione relativa alle spese puoi caricare ricevute e fatture a tuo carico, ma chi è a regime forfettario raramente utilizzerà questa sezione, perchè la tassazione si basa su una percentuale fissa che non considera le spese di gestione dell’attività.

In adempimenti potrai vedere tutto lo storico, le previsioni e le scadenze dei pagamenti di imposte e contributi.

In documenti puoi caricare i documenti che sono utili al consulente per elaborare la tua dichiarazione dei redditi, come i CU (Certificazioni Uniche) e le buste paga nel caso tu sia anche un lavoratore dipendente.

 

Quanto costa avere la partita IVA?

Dipende, una partita iva a regime forfettario è un regime agevolato fino ad incassi annuali di 65.000 euro, dopo si passa al regime semplificato, che comporta più oneri. Fiscozen cura entrambi questi tipi di partita iva, ma la maggior parte dei freelance che conosco rientra nel regime forfettario.

I costi di Fiscozen sono di 299€ più iva per il regime forfettario, ma con il codice #ViaggiareLibera50 o semplicemente accedendo a Fiscozen da questo link avrai 50€ di sconto!

Invece che 299€ annuali (364.78€ con iva) con questo sconto il primo anno pagherai 249€ (303.78€ con iva) per la gestione della tua situazione fiscale (dichiarazione dei redditi, F24, consulenza) e per il comodissimo sistema online di fatturazione). L’apertura della partita iva è inclusa nel prezzo.

Quanto costa la p.iva?

Quando sono passata a Fiscozen avevo già un partita iva e il mio ex commercialista costava leggermente di più, la differenza non era molta, ma gestire tutto online, fare le fatture da cellulare o da pc, essere seguita da consulenti fiscali e sapere con preavviso l’importo indicativo che avrei dovuto pagare di tasse… mi ha decisamente alleggerito la vita!

A quanto pare sono in tanti ed essere soddisfatti

Recensioni Fiscozen

Per maggiori informazioni e per usufruire dello sconto di 50€ dedicato ai lettori del blog ViaggiareLibera, visita il sito di Fiscozen oppure compila il modulo sottostante 🙂

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Non si copiano i contenuti altrui :)