Pages Navigation Menu
InstagramTwitterRssFacebook

Pannelli solari da viaggio

Viaggiando in zone anti-turistiche (ma che bella parola… esiste?) capita di arrivare in luoghi privi di elettricità. Per quanto io preferisca adattarmi alla situazione, organizzando le attività nelle ore di luce, rinunciando al computer e al telefono, quando queste tappe in zone anti-turistiche diventano più che una breve sosta, un telefono carico potrebbe servire ad evitare che amici e famigliari si rivolgano a Chi l’ha visto? e denuncino la mia scomparsa.  Scherzi a parte… un telefono carico può servire anche per chiedere aiuto e in certe situazioni è meglio avere nello zaino un po’ di elettricità sempre a portata di mano. Come?
pannelli solari da viaggio permettono di ricaricare le batterie stilo, il cellulare e il notebook e sono la soluzione ideale per ciclisti, velisti, appassionati di trekking,  fotografi e blogger in giro per il mondo. 
pannello solare da viaggio
Il kit standard, chiamato powerpack,  è composto generalmente da:
– un pannello solare
– un trasformatore/accumulatore
– cavi per collegare i pannelli all’accumulatore
– adattatori per vari modelli di cellulari/notebook
– un contenitore di pile ricaricabili

In base all’esigenza è possibile integrare il power pack con più pannelli solari per velocizzare la ricarica (consigliato).

Ci sono vari modelli in commercio, è un prodotto in continua evoluzione e ogni anno ci sono nuove proposte sempre più tecnologiche e funzionali, come gli zaini con pannelli solari incorporati e i solar-roll
pannelli solari da viaggio zaino
 

E’ possible acquistare questi prodotti nei negozi specializzati in sport outdoor o su internet, ecco qualche sito che può esservi utile per la scelta dei vostri pannelli:
ZAINI SOLARI www.ilportaledelsole.it 
PANNELLI SOLARI DA VIAGGIO www.ferrino.it –  www.sovendi.it  – www.soco.it  
CUSTODIA A RICARICA SOLARE PER IPHONE  www.iphoner.it 

 

Buon viaggio!



8 Comments

  1. Non ci dici, per cortesia , se il pannello fotovoltaico, pieghevole, può essere portato nel bagaglio a mano. Grazie.

    • Ciao Roberto, OGNI PAESE NEL MONDO e OGNI COMPAGNIA AEREA applica diversi regolamenti.
      L’unico modo per avere una risposta certa è porre questa domanda alla compagnia aerea con cui hai prenotato il volo, prima di partire via mail o telefono, oppure in aeroporto quando fai il check-in.

      • Grazie, ma il controllo bagagli viene fatto dalle autorità di aeroporto, non dalla compagnia aerea, i criteri dovrebbero essere validi per ogni compagnia

        • Appunto, come ti dicevo, i regolamenti variano a seconda sia della compagnia aerea, sia in base alla legislazione di quel paese (autorità di aeroporto), quindi i criteri non sono gli stessi. Ci sono le linee generali dello IATA che riguardano i bagagli, ma poi ogni compagnia e paese si adegua secondo le sue leggi.

          • Grazie, chiederò al check in della Turkish, ciao

  2. Bellissima idea… Li devo trovare 🙂

  3. Utilissimo post, complimenti!!!

  4. idea molto ingegnosa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »