Top
Camper puro

Se ti stai approcciando alla vita su 4 ruote, questo articolo ti sarà utile per capire quali sono le varie tipologie di camper, e quale scegliere per l’acquisto o il noleggio.

Non c’è una tipologia migliore dell’altra, ogni modello ha i suoi pro e i suoi contro e la scelta è soggettiva, in base all’uso che se ne farà. La prima importante domanda da farsi per scegliere la soluzione migliore è Quanti sarete a viaggiare in camper?

 

CAMPER MANSARDATO o AUTOCARAVAN

Camper mansardato

E’ la tipologia di camper più diffusa in Italia, sono i classici camper con la mansarda sopra l’abitacolo di guida. E’ più alto rispetto agli altri modelli, questo significa che è più sensibile al vento e meno aerodinamico, quindi consumerà più carburante.

La mansarda ospita un letto matrimoniale, lasciando spazio per 4/7 posti letto, per questo è il camper adatto per le famiglie. Ideale per nuclei di 3/4 persone, perché 3/4 posti letto sono sempre pronti, senza dover smontare il tavolino per trasformarlo in letto.

 

 

CAMPER SEMI-INTEGRALE o PROFILATO

Camper semi-integrale

Esteriormente si presenta come un camper mansardato, solo che non c’è la mansarda, ma un cupolino basso dove spesso vengono inseriti piccoli pensili. Qual è dunque la differenza? E’ più basso rispetto a un mansardato, più veloce e comodo da guidare, più aerodinamico, quindi sarà vantaggioso nei consumi di carburante.

Non essendoci il letto matrimoniale della mansarda, ci sono meno posti letto. Ultimamente sono diffusi quelli con letto basculante da abbassare solo la notte, ma c’è da considerare che, una volta abbassato, la cellula abitativa è inutilizzabile. Il semi-integrale è la soluzione ideale per una coppia.

 

 

MOTORHOME

Motorhome noleggio

La cellula abitativa non è staccata come negli altri casi, ma è un tutt’uno con l’area guida, che si trasforma in una zona abitabile durante le soste.  Anche se in molti lo considerano un mezzo scomodo e bruttino, è in realtà un camper molto ricercato e costoso, perché la struttura è realizzata exnovo, cella e parte motoristica sono costruite assieme.

Molti motorhome hanno un letto basculante da abbassare solo la notte, anche perché abbassandolo non sarebbe possibile accedere alla guida e l’abitabilità sarebbe limitata. L’aspetto positivo del motorhome è l’ampiezza degli spazi e la visibilità: la vetrata anteriore sembra quella di una corriera.

Ce ne sono di varie tipi , dai 2 ai 7 posti letto.  Lo consiglio per chi prevede vacanze stanziali in campeggio a in aeree di sosta per più giorni, non per viaggi itineranti dove ci si muove spesso, perchè non è il top per comodità guida, parcheggi e aerodinamicità.

 

 

CAMPER PURI o FURGONI CAMPERIZZATI

Furgone camperizzato

Si pensa spesso al “camper puro” come il tradizionale camper mansardato, ma non è così. Il camper puro è a tutti gli effetti un furgone camperizzato, chiamato anche camper furgonato o camper-van: è quello originario, da cui hanno preso il nome gli altri modelli.

I primi esempi di camper nascono infatti da trasformazioni artigianali di furgoni, che vengono allestiti internamente con arredamento, impianti acqua e gas, letto, cucinotto, wc.

Rispetto agli altri camper questi sono più piccoli e compatti, di conseguenza offrono meno spazio abitabile, ma molta più comodità nel guidare e parcheggiare. Dimensioni ridotte e forma saranno un vantaggio anche sui costi del carburante. Il vantaggio è che può sostituire l’auto, quindi può essere usato in città anche per gli spostamenti quotidiani.

Alcuni modelli sono dotati di tetti  “a soffietto”, solitamente in vetroresina, che si possono rialzare dall’interno, aumentando lo spazio.

Adatti a singoli o coppie per viaggi itineranti. E’ il mio preferito.

 


 

Adesso hai le idee un po’ più chiare? Spero di sì!

Prima di comprare un camper però ti consiglio di iniziare col noleggio, così farai pratica e potrai provare vari modelli. Ti consiglio di noleggiare un camper da privati con Goobony, che è praticamente un Airbnb dei camper, puoi noleggiare un camper costi più bassi rispetto ai costi delle compagnie di noleggio tradizionali, tutto regolarmente, con assicurazione e in completa sicurezza.

Ti potrebbe interessare:

13 CONSIGLI PER I TUOI PRIMI VIAGGI IN CAMPER,

… sono certa ti saranno utili! 

lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Non si copiano i contenuti altrui :)