Pages Navigation Menu
TwitterRssFacebook

Viaggio in Amazzonia – Partenza 1 luglio 2017

L’Amazzonia, io ci ho lasciato l’anima. La foresta amazzonica è un posto unico al mondo, il polmone del pianeta, con la sua ricca biodiversità di fauna e flora, è vita pulsante, natura all’ennesima potenza.
Questo viaggio offre la possibilità di visitare una regione incontaminata dell’Amazzonia, remota e a tratti inesplorata. Entrerete in contatto coi i suoi abitanti, gli Xixuaú, coinvolti nella difesa della foresta e per tutto il viaggio sarete sempre accompagnati da esperte guide locali e da un accompagnatore parlante italiano.
E’ un viaggio davvero unico sia dal punto di vista culturale che naturalistico, per l’osservazione degli animali selvatici e il soggiorno presso il villaggio degli Xixuaù.
In questo articolo trovate tutte le più importanti informazioni sul viaggio, dall’itinerario alle informazioni pratiche, ai costi. Alla fine di questa pagine trovate un modulo da compilare se volete prenotare o se desiderate informazioni aggiuntive.
Tra le attività previste: trekking in foresta, escursioni in canoa, birdwatching, osservazione della flora e degli animali selvatici tra cui la scimmia urlatrice, la scimmia ragno, il bradipo, il giaguaro, la lontra gigante, il lamantino e il delfino di fiume, aquile e tartarughe. Sono i programma anche uscite notturne per l’avvistamento dei caimani, lezioni di canoa e di pesca tradizionale.
Prima e dopo l’esperienza nella selvaggia Amazzonia è prevista una tappa urbana a Rio de Janeiro, da visitare a piedi e con i mezzi pubblici, passando dal Cristo Redentore al Pao de Azucar, dal centro storico della città ai suoi parchi, senza farci mancare un tour enogastronomico tra una caipirinha ed una passeggiata sul lungomare di Copacabana.

AMAZZONIA – Brasile

ITINERARIO 1 luglio –  17 luglio  2017

GIORNO 1: Partenza dall’Italia
Arrivo in serata a Rio de Janeiro e trasferimento e pernottamento in hotel.
GIORNO 2: RIO DE JANEIRO – Pao de Azucar e centro città
Giornata dedicata alla prima visita di Rio de Janeiro. Salita in funivia al Pao de Azucar, per godere di una vista panoramica spettacolare; nel pomeriggiopasseggiata nel centro storico, visitando cattedrali e celebri quartieri; tramonto nella spiaggia di Copacabana sorseggiando una caipirinha o un fresco succo di lime.

GIORNO 3: RIO DE JANEIRO: Corcovado e Cristo Redentore
In mattinata, salita al Cristo Redentore con lo spettacolare trenino a cremagliera, passando attraverso la Foresta di Tijuca. Nel pomeriggio, visita della Lagoa de Freitas, poi spostamento nella parte metropolitana di Rio. In serata cena e tramonto a Ipanema, un’altra nota spiaggia di Rio. Giornata a disposizione da dedicare al completo relax, lungo una delle meravigliose spiagge della città. Possibilità di effettuare escursioni facoltative.

GIORNO 4: Rio de Janeiro – Manaus
Trasferimento in aeroporto e partenza per Manaus la mattina presto. Arrivo e trasferimento in hotel per lasciare i bagagli(le camere sono assegnate solo nel primo pomeriggio). Visita di Manaus. Acquisto delle amache (per chi non ne fosse provvisto) per il pernottamento in battello. Cena in un tipico locale della città. Pernottamento in hotel.

GIORNO 5: MANAUS – Incontro con WWF Amazzonia e partenza per la selva amazzonica
La mattinata sarà dedicata all’incontro con i rappresentanti del WWF Amazzonia, che spiegheranno i progetti in atto per preservare la foresta e gli indigeni. A metà giornata incontro con la guida locale e imbarco sul battello che ci porterà nel cuore dell’Amazzonia, risalendo il Rio Negro e il Rio Jauaperi, e raggiungendo la comunità Xixuaú, a pochi km a sud dell’Equatore. La notte si dormirà in amaca (tranquilli che non c’è freddo!).

GIORNO 6-7-8-9-10-11-12: Vita in un villaggio in Amazzonia COMUNITA’ XIXUAU’ 
Sarà un’esperienza unica vivere al villaggio ed essere a stretto contatto con la comunità Xixuaù. Sarete accolti dagli abitanti della foresta e ospitati nelle tradizionali Malocas, le capanne indigene. I locali gestiscono direttamente l’attività turistica e il rapporto con i visitatori, che avranno l’opportunità di conoscere da vicino gli usi e le tradizioni locali. Il villaggio offre possibilità uniche per l’esplorazione naturalistica, escursioni in canoa, trekking in forestabirdwatching, osservazione della flora e degli animali selvatici, uscite notturne per l’avvistamento dei caimani, escursioni con pernottamento in foresta; chi vuole potrà imparare a pescare con tecniche tradizionali, visitare associazioni e comunità locali e anche fare vita da spiaggia in riva al fiume (nella stagione secca).

GIORNO 13: battello per Manaus
Dopo colazione, partenza in battello privato per tornare a Manaus. Trascorreremo la notte in battello, come all’andata, gustandoci ancora una volta il tragitto lungo i fiumi dell’Amazzonia. Pasti e pernottamento a bordo.GIORNO 14: arrivo a Manaus
Arrivo a Manaus nel primo pomeriggio, giusto in tempo per andare in hotel, fare il check-in e dopo esserci rilassati andare a cena per salutare l’Amazzonia alla fine di un’esperienza davvero indimenticabile!
GIORNO 15: Manaus – Rio de Janeiro
In mattinata tempo a disposizione per un’ultima visita a Manaus, considerata la “Porta d’ingresso” dell’Amazzonia. Trasferimento in aeroporto e partenza per Rio de Janeiro. Arrivo a Rio in tarda serata, trasferimento in hotel, assegnazione delle camere riservate. Pernottamento.

GIORNO 16: Rio de Janeiro – Italia
Giornata a disposizione da dedicare al completo relax lungo una delle meravigliose spiagge della città. Possibilità di effettuare escursioni facoltative. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto, disbrigo delle formalità doganali e partenza per l’Italia.

GIORNO 17: Arrivo in Italia

 

INFORMAZIONI PRATICHE:

COSA PORTARE: vestiti adatti sia al trekking sia in natura che in città, quindi scarpe comode da passeggio e scarpe da trekking. Zainetto, borraccia, torcia da testa, occhiali da sole, crema solare, binocolo, cappello, costume da bagno, pail, macchina fotografica.
ALLOGGIO: Hotel a Rio de Janeiro e Manaus; tradizionali “Malocas” in Amazzonia (lodge); 2 notti in battello in amaca. Le Malocas dispongono di servizi igienici privati (wc, docce, lavabi), patio privato, energia elettrica, zanzariere.
VISTO e PASSAPORTO: passaporto con validità residua di almeno sei mesi dal momento di ingresso nel paese. Non è necessario richiedere il visto, il passaporto verrà timbrato all’entrata e all’uscita dal paese.
VACCINAZIONI: In Brasile non c’è nessuna vaccinazione obbligatoria. Sono comunque consigliate la febbre gialla e la profilassi antimalarica (Malarone)

VIAGGIA RESPONSABILE:

Il viaggio è organizzato in collaborazione con Amazônia Onlus, Coop XixuaúLa e WWF Brasile. Il Progetto Xixuaú è stato avviato nel 1992, in risposta alla tendenza all’emigrazione verso i centri urbani a causa della mancanza di opportunità, condizione tipica della regione amazzonica e delle zone rurali nel mondo. Attualmente circa 20 famiglie vivono nell’area, lavorando insieme per migliorare la propria qualità di vita, per la conservazione della foresta amazzonica e la difesa della cultura tradizionale locale. La comunità è direttamente coinvolta nel viaggio, gestito dalla cooperativa locale CoopXixuaú, composta dagli abitanti dello Xixuaú e aperta agli abitanti dell’intera regione.

La quota di partecipazione di ogni partecipante comprende un contributo al progetto locale di sviluppo e conservazione della comunità Xixuaù pari a 200€. Con l’aiuto di questo contributo abbiamo installato pannelli ad energia solare e abbiamo comprato una barca per il trasporto dei prodotti locali. Sono stati realizzati corsi di formazione in agricoltura e per agenti ambientali, microscopisti e infermieri. 

COSTI (termine iscrizioni 30 maggio)

Quota individuale di partecipazione: € 2.400,00
(Supplemento singola: € 250,00 (in Amazzonia su richiesta)

LA QUOTA COMPRENDE: pernottamento e prima colazione in hotel a Rio de Janeiro e Manaus; trattamento di pensione completa nella comunità Xixuaù in Amazzonia; alloggio in lodge in Amazzonia, stanze doppie con servizi privati; transfer da/per Manaus centro – porto fluviale; battello da/per Manaus Porto Fluviale – Xixuaú; tutte le escursioni guidate diurne e notturne in Amazzonia; contributo al progetto locale di sviluppo e conservazione; accompagnatore dall’Italia per tutta la durata del viaggio; guida privata parlante italiano a Rio de Janeiro per due giorni.

LA QUOTA NON COMPRENDE: spese di apertura pratica (30€) che comprendono le spese di assicurazione medico-bagaglio; volo A/R dall’Italia e tasse aeroportuali; il volo interno Rio – Manaus, i pasti non espressamente inclusi e tutte le bevande (pranzi e cene a Rio de Janeiro e Manaus); i trasferimenti da e per l’aeroporto; le entrate ai musei, ai parchi e ai monumenti; quanto non contemplato nella voce “La quota comprende”. E’ esclusa l’assicurazione di annullamento viaggio, è possibile richiedere un preventivo nel caso voleste farla al momento della prenotazione.


Compila questo modulo per prenotare o se vuoi avere informazioni,
il team di Four Seasons Natura e Cultura ti risponderà il prima possibile :)



9 Comments

  1. Il mio viaggio allo Xixuau risale ormai a qualche anno fa, ma vedo con piacere che l’attività prosegue con successo! Normalmente mi piace viaggiare comodo, viziarmi un po’ e una vacanza proprio nel mezzo della giungla amazzonica, lontano dalle “comodità” metropolitane, mi lasciava un po’ dubbioso.
    Fortunatamente sono stato “coraggioso” e ho voluto sperimentare un modo nuovo di viaggiare e di conoscere il mondo. Devo dire che l’esperienza allo Xixuau ha ampiamente superato le mie aspettative! E’ stato un viaggio incredibile, unico, sconvolgente. I trasporti fluviali da Manaus sono a dir poco folkloristici, in tipico stile amazzonico, un’avventura meravigliosa lungo i fiumi della regione fino ad arrivare alla comunità Xixuau, un vero paradiso naturale nel quale gli abitanti locali si sono attrezzati per ospitare e guidare i visitatori alla scoperta della foresta.
    Ricordo di essere rimasto particolarmente colpito dalla cucina locale, pesce sempre appena pescato, frutta fresca, dolci fatti in casa, era tutto buonissimo!
    Spero di tornarci presto, magari con mio figlio!
    Un saluto,
    Enea

  2. Consiglio questo viaggio a tutti, io ci sono stata un paio di anni fa ed è stata una esperienza straordinaria nel cuore dell’Amazzonia, lontani dai soliti percorsi turistici e dalle grandi città. Lo Xixuau è gestito e protetto dagli abitanti tradizionali, che accolgono visitatori da tutto il mondo per mostrare loro le meraviglie di una natura ancora incontaminata.
    I bungalows in legno sono comodi e puliti, con una splendida vista sul lago della comunità, mentre la cucina è semplice e tradizionale, ma sempre ricca e gustosa. Tra una passeggiata in foresta, una partita di calcio con i ragazzi del villaggio e una caipirinha in veranda al tramonto (momento meraviglioso…), le giornate sono passate velocemente e il saluto di tutta la comunità al momento della partenza resterà per sempre tra i miei ricordi più belli! Per concludere…non vedo l’ora di tornarci!!!!!!

  3. Grazie per farci conoscere questo viaggio! Sembra fantastico !

    Ho cercato a lungo per trovare un esperienza simile in Brazile che collega la scoperta di una regione, l’immersione nella natura e cultura dei locali (non sono certo la tipa dei all inclusive !!) ma anche la participazione a un progetto di svillupo e conservazione !

    a leggere i commmenti ci vorrei andare anche io …e presto!

    • Se vuoi/puoi parti con noi a luglio! Io voglio andare, per ora siamo in tre, ma per partire stiamo cercando almeno altri due partecipanti :)
      Sembra un viaggio davvero speciale!!

  4. Finalmente un modo sicuro e responsabile per inoltrarsi nella foresta selvaggia, l’Amazzonia autentica. E vivere a contatto con la popolazione locale, conoscerne la cultura e le tradizioni. Sono brasiliano e conosco il lavoro di questo coraggioso gruppo di nativi che lotta per difendere il proprio ambiente naturale. Gli abitanti dello Xixuau meritano una visita almeno una volta nella vita!

  5. Ci sono viaggi che ti mettono a contatto con stili di vita davvero diversi. Questo è uno di quelli per cui partirei domani!

  6. Ho trovato questa bellissima proposta navigando in internet e mi permetto di scrivere questo post per dire a tutti che questo è un viaggio da fare almeno una volta nella vita, a contatto con la vera Amazzonia e con i suoi abitanti. Allo Xixuau ci sono stata anni fa e non vedo l’ora di tornarci: un’esperienza indimenticabile, per la natura, per le persone, per i coraggioso progetto. I bungalow sono comodissimi, i pasti perfetti – non mi dimenticherò mai la freschezza del pesce appena preso -, i bambini uno spasso, le guide preparatissime.
    E poi cosa dire di Rio, la Città Meravigliosa….

  7. Bellissimo lo Xixuau!!! Ci sono stata anche io! E’ stata una esperienza meravigliosa, il viaggio più bello della mia vita…Nel villaggio sono stata accolta come in una di famiglia, gli abitanti locali sono estremamente calorosi e attenti alle esigenze degli ecoturisti. Durante una delle escursioni, sempre guidati dalle esperte guide locali, abbiamo anche visto una strabiliante anaconda di 7 metri, un incontro che non scorderò mai nella vita. La foresta è affascinante, ricca di piante immense e di animali di ogni tipo, tra cui tapiri, scimmie urlatrici, armadilli, tucani, are, etc. Gli ecoturisti vengono ospitati in lodge di legno molto semplici ma pulitissimi. L’organizzazione, sia in Italia che allo Xixuau è stata perfetta e spero di poterci tornare prestissimo!

  8. …più che un semplice viaggio una vera esperienza di vita…credo che sia uno di quei momenti nei confronti dei quali vi sia un prima e un dopo, e il dopo è quasi sempre meglio del prima… Alla ricerca delle cose semplici, per appropriarsi di nuovo del bello che abbiamo e che a volte ci dimentichiamo di apprezzare… Ah, se poi si incontra anche un giaguaro fra una riflessione e l’altra, non mi dispiace di certo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *