Pages Navigation Menu
TwitterRssFacebook

Turismo responsabile in SudAfrica: il lodge del villaggio di Bulungula

Nel viaggio Soultravelling c’è il viaggio nel viaggio, L’Esperienza con la E maiuscola alla comunità di Bulungula, sulla Wild Coast in Sudafrica. Percorrendo quei chilometri di strada sterrata tra asinelli, capanne blu e rosa, donne, uomini e bambini si assaporano i colori, gli odori, i suoni d’Africa. Quando poi finalmente si gira l’ultima curva si staglia il panorama mozzafiato dell’Oceano Indiano e il villaggio di Bulungula domina la scena.

Villaggio Bulungula Sudafrica

Siamo nell’area che in periodo apartheid veniva chiamata Transkei, oggi Eastern Cape, e siamo in una comunità rurale di lingua Xhosa. Anche Nelson Mandela era Xhosa. Dal 2004 qui è nato un progetto, il Lodge Bulungula, il villaggio nel villaggio, per accogliere i viaggiatori: capanne rosa in muratura con tetto di paglia. Le sistemazioni sono pulite, dignitose, con energia elettrica. I bagni e le docce sono vicine alle capanne. Addormentarsi con il fragore delle onde nelle orecchie è un lusso estremo ed incommensurabile.

Asinelli Villaggio Bulungula

Si usa energia rinnovabile, compost toilet e si raccoglie l’acqua piovana e del sottosuolo. E’ a tutti gli effetti considerata in Sudafrica una meta di turismo responsabile del Fair Trade Travel. Dopo 10 anni dalla nascita, il lodge è diventato di proprietà al 100% della comunità, che è divenuta così artefice del suo destino, consapevole che gli aiuti esterni sono un modo di promuovere, rafforzare tutta la comunità e autodeterminarsi.

Al di là del tour nel villaggio, della visita alla scuola del Bulungula Incubator, del party con la tribù in pieno giorno, l’esperienza più arricchente è vivere la quotidianità e cenare assieme alla gente del villaggio e agli altri ospiti. E’ un momento di condivisione, di racconto di vite differenti e di Mondi lontanissimi. E’ come sperimentare un po’ di quelle storie d’Africa sentite in televisione o lette da qualche parte. Storie drammatiche, storie d’amore, storie di radici profonde di un’umanità fragile ma generosa, orgogliosa, talvolta colpita al cuore.

Bambini Villaggio Bulungula Suafrica

Venire qui può inizialmente provocare un minimo di shock culturale: va messo in conto e si supererà proprio nei contatti e nelle attività con gli uomini e le donne della comunità. E’ un’esperienza unica, che fa crescere, inorgoglisce ed è immancabile ancora di più se si pensa che un giorno non troppo lontano costruiranno una strada asfaltata per arrivare sin qui e che stanno progettando di sfruttare le risorse minerarie di queste terre: tutto ciò produrrà inevitabilmente un danno ambientale e avrà gravi contraccolpi verso chi queste terre le vive e le abita da centinaia di anni.


Articolo di Chiara Spitaleri, esperta di Sudafrica e responsabile di Soultravelling, che organizza viaggi in Africa meridionale. Le prossime partenze per il Sudafrica sono il 2 settembre e il 19 ottobre 2017; si viaggia in minibus con autista; Chiara Spitaleri accompagnerà il viaggio (17 giorni-16 notti). Clicca qui per visionare itinerario, costi ed informazioni. 


 bulungula-lodge-sudafrica



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *