Pages Navigation Menu
TwitterRssFacebook

Trekking Islanda – Partenza 3 agosto 2017

L’Islanda, un’isola a due passi dal Circolo Polare Artico, dove la natura esprime al meglio la sua capacità di adattamento. Viaggeremo da Landmannakaugar a Thorsmork, un itinerario di grande interesse ecologico naturalistico chiamato “il sentiero delle sorgenti calde”: attraverseremo una zona costellata di fumarole che ci faranno vivere l’atmosfera della Divina Commedia catapultandoci nella Cantica dell’Inferno, per poi passare da un altopiano selvaggio ricco di laghi e corsi e fiumi. Ci bagneremo i piedi guadando fiumi, cammineremo in un deserto di sabbia nera, rimarremo incantati davanti al ghiacciaio Entujokull e vivremo la magia della montagna di Hatafell dove la leggenda narra che vi abitino gli elfi. Andremo alla scoperta della cultura islandese attraverso racconti e leggende che, portandoci indietro nel tempo.

AGGIORNAMENTO: il viaggio di AGOSTO 2017 è già al completo, ma questo itinerario sarà riproposto più volte ogni anno, quindi se vi piace chiedete informazioni tramite il modulo alla fine dell’articolo.

Trekking Islanda rifugi montani

HIGHLIGHTS:

 Il vulcano Hekla che erutta ogni 10 anni

 Bagni caldi nelle sorgenti vulcaniche

 L’emozione guardare il fiume Bratthálskvísl

 Il ghiacciaio Entujökull

 Canyon Syðri-Emstruá

TIPOLOGIA DI VIAGGIO: Trekking itinerante. Escursioni a piedi dalle 3 alle 7 ore giornaliere. di difficoltà medio-impegnativa, per questo è necessaria una discreta esperienza. Il viaggio richiede un’ottima condizione fisica, spirito di adattamento e flessibilità.

ALLOGGIO: 3 notti in appartamento a Reykjavik; 2 notti in hotel a Oslo; 4 notti in camerate condivise in rifugi montani durante il trekking (nei rifugi si dorme col sacco a pelo in letti doppi e ci sono servizi extra a pagamento, vedi capitolo costi in fondo).

Islanda + Norvegia

ITINERARIO 3 agosto –  12 agosto  2017

10 giorni – 9 notti

GIORNO 1: arrivo in Islanda, a Reykjavik
Trasferimento in hotel con mezzi pubblici e assegnazione delle camere. Introduzione al viaggio e cena in ristorante locale.
GIORNO 2: Reykjavik
Oggi giornata dedicata al famoso Golden Ring: visiteremo la cascata di Gullfoss e il geyser di Geysir, che erutta a intervalli regolari. Visiteremo Þingvellir, parco nazionale islandese dichiarato Patrimonio dell’Umanità nel 2004.
Þingvellir National Park Islanda

GIORNO 3: Landmannalaugar
Trasferimento al mattino con bus locale per Landmannalaugar (circa 3 ore). Da qui inizieremo a percorrere il sentiero delle sorgenti calde, un’area geotermale attiva che erutta acque bollenti, di grandissimo interesse dal punto di vista geologico. Nel pomeriggio escursione ad anello nei pressi del rifugio. Dislivello: 300m; Lunghezza: 6km; Durata: 3:00 ore

GIORNO 4: Landmannalaugar- Hrafntinnusker – Alfavatn
Oggi affronteremo la parte più impegnativa del trekking, attraversando delle grosse fumarole dai bordi gialli, dovute ai vapori di zolfo, che ci daranno la sensazione di essere all’ingresso degli inferi. Lasciate le montagne colorate di riolite, il sentiero proseguirà in discesa attraverso aree più verdeggianti fino a giungere al lago di Alfavatn. Il paesaggio sarà un’emozione di colori. Pernottamento in in rifugio montano. Dislivello circa: +620m / -490m; Lunghezza: 22km; Durata: 10:00 ore

GIORNO 5: Alfavatn – Emstrur 
Oggi continuiamo il trekking lungo la strada delle sorgenti calde e raggingeremo la terza tappa del nostro percorso: saliremo sulla cima del Bratthls e guaderemo il fiume Bratthálskvísl. Lungo il percorso potremo ammirare il ghiacciaio Entujökull e la montagna di Hatafell, dove le leggende narravano che vi abitassero gli elfi. Pernottamento in rifugio di montagna. Dislivello circa: – 40m; Lunghezza: 15km; Durata: 6:00 ore 

GIORNO 6: Emstrur – Þorsmork
Oggi faremo il bellissimo trekking del canyon Syðri-Emstruá fino a una zona conosciuta come Almenningar, dove guaderemo il fiume Þröngá. Pernottamento in rifugio di montagna. Dislivello circa: +150/- 300m; Lunghezza: 18km; Durata: 7:00 ore

GIORNO 7: Reykiavick
Dopo colazione trasferimento in bus per Reykiavick. Nel pomeriggio visita alle note acque termali della Laguna Blu dove ci rigenereremo, recuperando energie dopo le fatiche dei giorni precedenti. In alternativa un giro per la città di Reykiavick.

Laguna Blu Islanda

GIORNO 8: Reykiavick – Oslo
Dopo colazione trasferimento in aeroporto e partenza per la Norvegia. Check-in in hotel e passeggiata al porto di Oslo dove faremo una cena a base di pesce. Pernottamento in hotel.

GIORNO 9: Oslo – Nøklevann TrakEscursione lungo il lago Nøklevann situato nelle vicinanze di Oslo. L’escursione sarà un modo per scoprire le bellezze naturali che circondano la città. Pomeriggio libero per fare ultimi acquisti o visitare la città e il museo di Munch che ospita il famosissimo dipinto “Urlo”. Dislivello circa: 367m; Lunghezza: 10km; Durata: 4:00 ore

GIORNO 10: Oslo – Italia
Trasferimento in aeroporto e volo per l’Italia.

Geyser-Islanda-Trekking

COSTO: € 990,00

Sistemazione in singola non disponibile.

LA QUOTA COMPRENDE: tutti i pernottamenti,   prima colazione a Oslo, guida ambientale escursionistica per l’intera durata del viaggio.

LA QUOTA NON COMPRENDE: spese di apertura pratica; volo A/R dall’Italia e tasse aeroportuali, i pasti (tranne la prima colazione ad Oslo) e tutte le bevande; trasferimenti interni; spese per trasporti pubblici locali; le entrate ai musei, ai parchi e ai monumenti; quanto non contemplato nella voce “La quota comprende”

Per richiedere il programma completo, ulteriori informazioni o per prenotare, compila il modulo sottostante; il team di FourSeasons ti risponderà il prima possibile:



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *