Pages Navigation Menu
InstagramTwitterRssFacebook

Canada – Nella natura selvaggia dell’Isola di Vancouver

Il Canada è una terra meravigliosa e immensa, tutta da scoprire. Oggi andiamo nella British Columbia, esploriamo Vancouver e i meravigliosi paesaggi della Vancouver Island, una terra di natura incontaminata e animali selvatici da avvistare nel loro habitat naturale.

Orso Vancouver

Se stai pensando di organizzare un viaggio in Canada puoi partire all’avventura oppure chiedere suggerimenti ad agenzie specializzate, come XploreCanada, che possono fornire informazioni su tour e luoghi da visitare e personalizzare il tuo viaggio. Intanto vediamo i luoghi da non perdere a Vancouver e dintorni, tra città e natura estrema.

VANCOUVER

C’è un motivo per cui la città è considerata tra le prime posizioni per la qualità della vita: la natura che la circonda è incredibile e offre ogni tipo di attività all’aperto, in perfetto stile canadese. E’ una città viva, dove convivono decine di culture diverse e la multiculturalità si rispecchia nella cucina, nei colori e nell’atmosfera dei mercati. Vancouver è la base perfetta per gli appassionati di ogni tipo di attività outdoor, che da lì possono spostarsi nei dintorni a scoprire le meraviglie che la zona riserva, inclusa Vancouver Island. 

VANCOUVER ISLAND

Trentaduemila km quadrati di natura, città e coste, che si raggiungo con un comodo traghetto da Vancouver. Scoperta nel 17°secolo da esploratori inglesi e spagnoli l’isola era abitata da diversi gruppi indigeni. Le tre etnie principali  vivono ancora in comunità sparse per tutta l’isola. L’isola di Vancouver è un paradiso naturalistico dove è possibile dedicarsi a moltissime attività all’aria aperta.

Isola di Vancouver

L’isola è suddivisa in distretti, che descrivo brevemente per avere una panoramica generale del territorio, utile per cominciare ad orientarti ed iniziare a pianificare il tuo viaggio.

La NORTH ISLAND ospita solo il 2% della popolazione di tutta l’isola. Qui puoi dedicarti alle passeggiate in natura, ai trekking più impegnativi, all’arrampicata, agli sport acquatici e all’avvistamento di animali selvatici, soprattutto gli orsi nella famosa foresta pluviale Great Bear rainforest. Alla Robson Bight Ecological Reserve si possono vedere le orche e diverse specie di uccelli.

La NORTH CENTRAL è l’aerea consigliata per esperienze in natura e l’avvistamento di animali selvaticiCampbell River è la Capitale Mondiale del Salmone e il punto di partenza per lo Strathcona Provincial Park. In questo parco c’è la vetta più alta di tutta l’isola. Da vedere anche le spettacolari Della’s Falls, tra le cascate più alte del Canada. Lo splendido Elk Falls Park, con una superficie di 1.087 ettari, si trova a ovest del fiume Campbell e offre 122 campeggi accessibili ai veicoli, con sentieri e piattaforme panoramiche per passeggiate. Il Millennium Trail è parallelo al fiume Campbell, lungo il percorso del canyon. Il famoso Canyon View Trail offre bellissime passeggiate attraverso la foresta di abeti di Douglas.

MAPPA ISOLA VANCOUVER

La PACIFIC RIM ospita l’omonimo Parco Nazionale del Pacific Rim dove è possibile fare numerose attività, dal surf all’avvistamento delle balene, trekking e immersioni, cicloturismo e canyoning. Il West Coast Trail è il percorso costiero della costa occidentale e fa parte degli antichi sentieri utilizzati per il commercio. Il sentiero Nuu-chah-nulth ripercorre invece le orme del popolo indigeno Nuu-chah-nulth. Se sei interessato alla cultura indigena fermati al centro visite del parco dove troverai esposizioni interattive ed antichi totem di questo popolo. Sulla Long Beach, lunga 16 Km, ci si può dedicare al surf e al relax in spiaggia.

La CENTRAL ISLAND ospita il Mac Millan Park, dove ammirare gli enormi abeti di Douglas e i cedri rossi. Alcuni sono stati privati ​​della corteccia per scopi aborigeni e cerimoniali ancora in atto ai giorni nostri. Il Cedro per gli indigeni della costa nord-occidentale rappresenta l’albero della vita. Altra tappe consigliate sono le grotte di Horne Lake  e la famosa spiaggia di Parksville e la spiaggia di Qualicum.

La COWICHAN VALLEY al sud è zona di vigneti e frutteti, ideale per tour eno-gastronomici, non ha caso è denominata Gourmet Trail. Se sei interessato alla cultura indigena ti consiglio una visita al Quw’utsun’ Cultural & Conference Centre, dove si può assistere a rappresentazioni dal vivo di artisti indigeni.

Nella SOUTH ISLAND si trova il parco di Carmanah Walbran che ospita una spettacolare foresta incontaminata e alcuni degli abeti più grandi del mondo,  in particolare il famoso Carmanah Giant, un abete di 400 anni che raggiunge i 95 metri di altezza ed è ritenuto il più alto abete rosso Sitka al mondo. Gli alberi del parco raggiungono una biomassa (peso delle piante per ettaro) di quasi il doppio di quella di una foresta tropicale. I mammiferi che vivono nel parco includono scoiattoli, arvicole, martore, procioni, cervi, lupi, puma e orso nero.

Procione Vancouver

Attrazioni naturalistiche e culturali di maggior interesse nell’isola di Vancouver:

VICTORIA è la città più antica e la capitale della provincia della Columbia Britannica. Gran parte dei traghetti da Vancouver navigano verso uno dei porti di Victoria. La città ha un’atmosfera inglese, con i suoi giardini perfettamente curati e l’architettura di gusto europeo, ma è anche una sintesi perfetta dello stato canadese: ristoranti, eventi notturni e teatri, ma anche natura tutta da scoprire, con i frequenti avvistamenti di balene non lontane dalle coste.

TOFINO è il paradiso per gli amanti della vita in natura, dell’avventura, dell’esplorazione e perfino del surf. Ogni estate infatti la piccola comunità di meno di 2.000 abitanti si riempie di vita: i turisti visitano le foreste circostanti, fitte e suggestive, e fanno giri in barca per avvistare gli animali, dalle orche alle balene, dai leoni marini ai delfini. Nel mese di Marzo abitanti e turisti si riuniscono per assistere alla spettacolare migrazione di migliaia di balene grigie, celebrata con il Festival del Pacific Rim Whale. Tofino inoltre ospita delle meravigliose sorgenti termali, per godersi un po’ di relax dopo le attività impegnative nei dintorni!

balene Vancouver

FESTIVITA’: ogni 21 giugno, il giorno del Solstizio d’Estate, in Canada si celebra il National Indigenous Peoples Day, la Giornata nazionale dei popoli indigeni. In questo giorno si celebrano le diverse popolazioni native riconosciute dal Governo Canadese: le First Nations, gli Inuit e i Métis. Nelle comunità locali e nelle città ci sono diversi eventi ed iniziative con barbecue al salmone, canti e  danze tradizionali.

DOVE DORMIRE per una vera esperienza nella natura selvaggia: il Knight Inlet Lodge si trova nel cuore della natura più selvaggia della regione. E’ un alloggio con alcune stanze arredate in maniera spartana. Da qui si possono osservare gli orsi che vivono nel loro habitat naturale, oltre a prendere parte alle tante attività proposte dal lodge. Certo è una scelta che appare estrema, considerando che all’arrivo bisogna firmare un modulo di limitazione della responsabilità della struttura, probabilmente una pura formalità, ma non si può escludere che nel cuore della notte possa comparire un orso alla finestra!

Avvistare orsi a Vancouver

Un viaggio in Canada è un’esperienza naturalistica e culturale di straordinaria intensità: vale la pena dedicare il giusto tempo a questo viaggio, per immergersi nella natura selvaggia e conoscere le culture ancestrali dei popoli nativi.



One Comment

  1. Magnifica la Vancouver Island, non ci sono posti al mondo come questo, consigliatissimo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »